Warning: include(html/com_content/archive/function.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.muu.it/home/joomla7/templates/driverally/index.php on line 65

Warning: include(html/com_content/archive/function.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.muu.it/home/joomla7/templates/driverally/index.php on line 65

Warning: include(): Failed opening 'html/com_content/archive/function.php' for inclusion (include_path='.:/php5.4/lib/php/') in /web/htdocs/www.muu.it/home/joomla7/templates/driverally/index.php on line 65

Oltre ai MUU ci sono anche tutti "gli altri", ovvero altre persone che hanno frequentato il gruppo, molti non si sà nemmeno più dove sono finiti.


 Angelli e Ingrid

 

Ecco due sorelle che hanno frequentato i MUU negli anni '90 e poi sono partite per lontane terre, la Colombia, dopo una decina d'anni circa, Angelli è tornata in Italia e spesso viene a trovare relax proprio nella ... "terra dei MUU" ovvero Alpette.


 

 Danilo

Ecco a voi Danilo, detto anche "Palla al piede" perchè portarlo in giro era come essere un carcerato, ovvero proprio con una pesante palla al piede. Questa foto è tratta dalla famosissima "Ultima Cena" svoltasi ad Alpette a casa di Gibi e Danilo, per l'occasione faceva Gesù Cristo.

Nella foto affianco invece, Il grande Danilo dei giorni nostri, in una foto recente.


 Dario

Ecco Dario di Alpette, ha militato nei MUU per un certo periodo per poi emigrare in altre compagnie, la foto qui sopra è stata scattata nelle paludi di Lombardore, la macchina dove Dario è seduto è la sua gloriosa ex Panda 4x4 Sisley, una macchina che se ai tempi avesse potuto parlare non avrebbe avuto nemmeno più la forza......


Diego e Simun

Come non poter citare anche i due fratelli Diego & Simun, quando c'era da far festa o casino erano sempre pronti, sono stati parte attiva delle zingarate alpettesi, membri del team "Alpette Off-Road" con il loro Suzukino ne hanno fatte veramente di tutti i colori.


Fabio

Ed ecco un altro personaggio che è doveroso menzionare in quanto è stato, un gran protagonista della vita mondana alpettese, il suo nome è Fabio dei Ronchi.


Fax

 Ma chi non conosce il grande Fax, grande sia di fama che di stazza, difatti è un omone 1,93 tutt'altro che secco e ...denutrito con una "vocina" debole debole che quando parlava a San Giacomo, si sentiva fino in piazza ad Alpette, la sua canzoncina che cantava spesso ai tempi della dolce vita era:

PARLAMI D'AMORE MARIO OOOO..........

A lui và un salutone grosso quanto la sua ... mole.
Ciao Fax. 


 

Ife

E non poteva mancare un altro "zoccolo duro" della "dolce vita" alpettese degli anni '80, il personaggio in questione è Riccardo, detto Ife


 

Laura

Ecco a voi l'amica psicologa dei MUU, ha sempre avuto un'attrazione particolare nell'esplorare la psiche umana, difatti ha deciso di studiare proprio psicologia, utilizzando i MUU come cavie umane, i quali sono un'ottima palestra.


Lui

Questo essere abominevole non è il cugino di Lerch della famiglia Addams, ma è Massimo detto "Lui". Questa foto è diventata come l'enigma della sfinge, sarà più brutto Lui o la zucca???? Attualmente se ne sono perse le tracce, potrebbe essere sperso per qualche castello della transilvania.


Marco

Lui, invece, è Marco detto il "Raschio" un altro amico dei MUU, una volta più sportivo, adesso più ....poltrone.


Mauro

Questa bella "massaia" è Mauro, fratello di Lara e Tocci, anche lui passava le estati tra i prati e le vie alpettesi.


Massimo

 Ed ecco Massimo, ex compagno di scuola di CL, la sua vita nei MUU è stata sempre abbastanza tranquilla, c'è solo un periodo che vorrebbe dimenticare, quello delle scorrazzate su e giù per Alpette col CL e col Dutur sulla scassatissima Panda 30 del Dutur con la radio a palla sentendo i due pazzi cantare "siamo solo noi" di Vasco Rossi e sentendo le gomme della macchina cantare con loro. In quei momenti dice di aver avuto delle visioni, dice di aver visto la morte in faccia più volte.


Peo

Ed ecco a voi Giuseppe, ma nessuno lo conosce con questo nome, il suo nome d'arte è Peo. Il personaggio in questione è famoso verso il "gentil sesso" alpettese, per le sue "generose" dimensioni artistiche di ....tutto rispetto.


Papi

Ed ecco Papi, un nome una "disgrazia", iniziamo col dire che non siamo in possesso di sue foto perchè sono state TUTTE distrutte (col fuoco) così come il suo ricordo. Ai tempi erano chiamati Papi & Mami, avrete sicuramente capito che stiamo parlando di Elena e dei suoi tre anni e mezzo "d'amore" trascorsi con quell'essere immondo, Elena, di quegli anni, ricorda soprattutto le ciclopiche e (bisogna ammetterlo) originali PALLE!!!!!!!! Tra di esse ricordiamo:
- la palla della patente mai presa, per circa un anno i due "innamoratini" girarono il Canavese fino a quando un bel giorno i carabinieri posero fine alla palla, fermando il "losco individuo" e facendogli passare grane giudiziarie
- la palla della malattia congenita ai reni per la quale il nostro "eroe" necessitava di cure, attenzioni ma soprattutto di SOLDI, TANTI SOLDI!!!!!
- la palla del regalo ad Elena, un paio di sci acquistati in un negozio ma pagati con una frase: "passa poi Elena a pagare....."
Queste sono solo alcune delle palle inventate dal nostro "eroe", per raccontarle tutte ci vorrebbe un altro sito MUU intero.


Poppy

Questa è Silvia detta Poppy, è stata una ex di Tocci, contesa un po' da tutti, prima e dopo Tocci (e magari anche durante). Caduta nelle mire di un terribile avvoltoio "W", una manciata di minuti dopo il "divorzio" da Tocci, il tempo di dire all'amico "MI SPIACE, STAVATE COSI' BENE INSIEME", di tornare a casa, di comporre il numero di Poppy e strapparle un appuntamento all'insaputa del resto dei MUU, ma ovviamente, è stato subito BECCCCCCCATO!!!!!!!


Turri

Un altro indimenticabile personaggio è "Il Turri" dai Ronchi, oramai sparito da Alpette, ma parte attiva della "vita mondana" alpettese degli anni '90, anche lui membro del glorioso team "Alpette Off-Road", famosi erano i suoi viaggi Ronchi-Nero sulla mulattiera del Turale, io personalmente (il Dutur) ho potuto provare le brezza di uno di questi viaggi a bordo del suo mezzo, un Rocsta dell'Asia Motors, e devo dire che rimanere fermi su quel sedile, durante il tragitto, era quasi impossibile. Un grande saluto và anche a lui, sperando di rivederlo qualche altra volta sù per Alpette, l'animale in foto ( ....oltre al Turri ) è Dana, suo fedelissimo cane segugio.


 

 

 

 

Monday the 11th. - Templates Joomla 3.3