Warning: include(html/com_content/archive/function.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.muu.it/home/joomla7/templates/driverally/index.php on line 65

Warning: include(html/com_content/archive/function.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.muu.it/home/joomla7/templates/driverally/index.php on line 65

Warning: include(): Failed opening 'html/com_content/archive/function.php' for inclusion (include_path='.:/php5.4/lib/php/') in /web/htdocs/www.muu.it/home/joomla7/templates/driverally/index.php on line 65

Innanzitutto, da bravi ed ospitali padroni di casa, diamo il benvenuto a tutti coloro che si addentrano negli oscuri angoli di questo sito per la prima volta, dietro consiglio di un amico, per errore di battitura indirizzo, oppure, semplici "nomadi" della "rete". Se invece siete dei veterani e l'impatto iniziale non è stato abbastanza devastante, a queste persone consigliamo di inserire questo sito nei "preferiti" e di venirci a trovare spesso, ne vedrete delle belle.

Ci sembra doveroso spiegare, per i turisti o gli estranei ai fatti, chi siamo, se degli oggetti, o degli animali (beh sì, un po' bestie lo siamo.....), oppure semplici persone. Noi MUU siamo una compagnia che si è creata tra strade più malfamate di una grossa metropoli, Alpette, un piccolo e tranquillo paesino del Canavese in provincia di Torino. Il gruppo, nasce intorno agli anni '80 ad Alpette, il termine "MUU" venne pronunciato per la prima volta dal padre di Paola, un'amica dei MUU, e venne assegnato a Claudio (CL) e Gilberto (Gibi), per via dei loro gusti particolari ..LE VACCHE, non intese come donne di strada, ma intese come MUCCHE. I due (ai tempi ragazzini) durante le vacanze estive, passavano buona parte del loro tempo ad aiutare Fulvio, un pastore di Alpette, e così invece di trascorrere la loro pubertà a guardare le "curve" di una Cristina o una Laura o una Debora, trascorrevano il loro tempo a spiare il "didietro" di Levanna, Magiura o Zelanda......... Fu così che da quel giorno, tutti coloro che si unirono a loro, furono chiamati MUU. Col passare del tempo la "stirpe" si ingrandì a vista d'occhio, diventando "nobile stirpe", molte furono le richieste per entrare a farne parte, ma, al contrario della politica adottata dal nostro stato italiano contro l'immigrazione degli extracomunitari (AVANTI C'E' POSTO.....), per entrare nei MUU la selezione era severissima e pochi riuscirono ad entrare.
Oggi possiamo dire che i MUU siano come il buon vino che più invecchia e più è buono, tenaci, compatti e indivisibili, nonostante la caduta del muro di Berlino, il morbo della Mucca Pazza, tangentopoli e la tragica scomparsa di Moana Pozzi sono ancora uniti più che mai.

Monday the 11th. - Templates Joomla 3.3