La notte degli oscar

La "Notte degli Oscar" è stata rinfrescata da una inattesa nevicata e da freddissimi venti siberiani, dobbiamo purtroppo annunciare che abbiamo una sola foto della serata perchè la macchina fotografica del Dutur aveva le pile scariche (.....succede nelle migliori famiglie).
Alla fine della "pizzata" ha avuto luogo la premiazione del concorso: "SCHELETRI NELL'ARMADIO" con la consegna degli scheletrini ai tre "vergognosi".

Attrazione della serata è stato l'intervento del "grande atapirato dei MUU" il Pero, il quale ha fatto da relatore, tenendo un discorso di ringraziamento, rivolto al Dutur (come se fosse solo lui il responsabile), per la sua presenza nella classifica "scheletri nell'armadio", ha inoltre tenuto una conferenza sulla schiavitù maschile nel xx secolo, imposta dalla tirannia e dalla supremazia femminile, un fenomeno, questo, che dilaga sempre più nel mondo occidentale e sopratutto fra i MUU. Ma nella serata c'è stato anche l'arrivo di una "Mamma Natale" d'eccezione (... e che mamma), sono infatti arrivati doni per tutti i MUU presenti alla cena da Elena.